per una Endocrinologia 2.0
 

Week Endo Quiz

 

Quiz Week Endo

QUIZ 74

Siamo spiacenti, non è possibile rispondere al questionario in questo momento.

"Non posso più smanettare al computer!"

Un ragazzo di 31 anni, celiaco dall’adolescenza e appropriatamente posto a dieta senza glutine, operatore al computer e costantemente al lavoro con la tastiera e il mouse, da diversi mesi soffre di dolore associato a una sensazione di prurito e bruciore al polso sinistro che gli rende molto fastidiosa la digitazione e l’uso del mouse. Il ragazzo ha letto in rete che il tunnel carpale, può essere il sintomo di esordio dell’acromegalia e si presenta quindi all’ambulatorio di Endocrinologia.

Il Collega che lo visita rileva una discreta difficoltà nell’apposizione del pollice, frequenza cardiaca di 58 bpm, pressione arteriosa 135/100 mmHg e nota la presenza di lieve tumefazione palpebrale che il ragazzo dice di avere notato da diversi mesi. La cute appare idratata e i riflessi sono normovivaci. Il ragazzo, che tende a minimizzare i propri sintomi, riferisce anche che, da circa un anno, ha avuto frequentemente mal di schiena, di sentirsi talvolta stanco e depresso, di essere aumentato di peso di circa 6 kg.
 
 

Qual è la diagnosi di sospetto?

Risposte
1) Glomerulopatia a lesioni minime
2) Ipotiroidismo
3) Acromegalia
4) Linfoma a cellule T


La risposta corretta è la risposta numero: 2

Risposta Corretta Nr. 2

Ipotiroidismo

  • perchè
La diagnosi suggerita dalla combinazione di sospetto tunnel carpale, stancabilità, tendenza al torpore, deflessione del tono dell’umore, edema periorbitario e aumento ponderale è di ipotiroidismo.

L’ipotiroidismo manifesto si esprime, nel tempo, con una vasta costellazione di sintomi (di gravità variabile e condizionata in massima parte dalla durata dell’esposizione dell’organismo a insufficienti livelli di ormoni tiroidei) che includono la facile stancabilità, la debolezza muscolare, l’intolleranza al freddo, la secchezza della cute, l’arrochimento della voce, i dolori muscolari, la possibile deflessione del tono dell’umore, la riduzione della PA differenziale, la stipsi e il guadagno ponderale e, nei casi più avanzati, il rallentamento del riflesso achilleo e l’edema periorbitario.

L’edema sottocutaneo può essere responsabile anche della compressione del nervo mediano e determinare una sindrome del tunnel carpale che provoca riduzione dell’abduzione del pollice e in qualche caso ipotrofia dell’eminenza tenar (1). Il tunnel carpale è anche uno degli effetti più precoci dell’acromegalia, ma nella quale non sono presenti gli altri sintomi descritti dal paziente.

L’edema periorbitario, frequente nella sindrome nefrosica correlata alla glomerulopatia a lesioni minime, non si associa, in questa malattia, ai tipici sintomi da ipotiroidismo.

I celiaci hanno un aumentato rischio di sviluppare linfoma a cellule T che non esordisce mai con guadagno ponderale e sindrome del tunnel carpale (2).
L’apparente ovvietà della diagnosi non è poi così ovvia, come nel caso proposto, dominato comunque da un esordio certamente aspecifico, ma significativo (3).
 

Bibliografia di riferimento

1. Almandoz JP and Gharib H. 2012 Hypothyroidism: etiology, diagnosis, and management. Med Clin North Am Mar 27; 96:203.
2. Chevalier X et al. 1995 Carpal tunnel syndrome due to T cell lymphoma. Arthritis Rheum, 38:1707.
3. https://knowledgeplus.nejm.org/question-of-week/815/


Siamo spiacenti, non è possibile rispondere al questionario in questo momento.


 
 
 
Copyright © 2019 | SICS S.r.l. - Via Boncompagni 16 - 00187 Roma | Partita IVA: 07639150965 - Tel. +39 06 89272802